Ripresa attività in tempo di Covid

Ai soci e simpatizzanti del Centro Studi

Dopo la interruzione della nostra attività a causa del “Lockdown” riprende, seppure con le limitazioni dovute all’emergenza riprende la nostra attività.

La nostra sede, da tempo  trasferita in via San Rocco 19/A a causa della inagibilità di quella precedente, sarà aperta al sabato e alla domenica dalle ore 10 alle 12.

Ricordiamo inoltre che la iscrizione al Centro Studi per l’anno 2020 è sempre di 30 euro e può essere eseguita tramite bonifico bancario sul C/C presso la BPER agenzia di Nonantola individuato dall’ IBAN

 IT34T0538766890000000808926

L’attività editoriale, nonostante le ovvie difficoltà, è comunque proseguita e nel corso del 2020 ha dato alla luce tre volumi come raccomanda il nostro Statuto:

  1. Il numero 19 della rivista Memorie;
  2. Le chiese del comune di Nonantola;
  3. Espulsi e licenziati. Alunni e docenti delle scuole modenesi e le leggi razziali del 1938.

La loro presentazione non ha potuto avvalersi della solita cornice della Sala Verde del Palazzo Abbaziale e chi fosse  interessato ad averle può richiederli con mail indirizzata a

centrostudinonantola@libero.it

e  ritirarli in sede o chiederne la spedizione a domicilio con bonifico sullo stesso IBAN citato sopra.

Ricordiamo a tutti che sono disponibili libri editi negli anni passati che si possono avere con un modesto contributo volontario alla nostra associazione; il loro elenco  è disponibile nella sezione Catalogo del presente sito. A questo proposito facciamo presente che per quest’ultimo è iniziata una fase di aggiornamento dopo che  motivi strettamente tecnici ne avevano bloccato la sua manutenzione.

Cordiali saluti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *