memorie   16/2016

LA RIVISTA DEL CENTRO STUDI STORICI NONANTOLANI

Presentazione

In corso di preparazione

Il Testo

MEMORIE 16/2016

              In questo numero della nostra rivista:

Domenico Cerami – Il monastero di Santa Lucia di Roffeno, antica dipendenza nonantolana. Cinque percorsi nella memoria monastica (secc. XI-XII)

Gino Malaguti – Su di una carta di donazione di tre nobili longobardi redatta e rogata a Nonantola nell’A.D. 762 (Charta Donationis)

Stefania Roncroffi – Tracce di notazione nonantolana sull’Appenino Tosco-Emiliano

Giovanni Maria Sperandini – Brevi note sulle frazioni di Castelfranco Emilia   

Dimer Biancani – Andrea Capelli – Il fiume Bisentolo nella storia

Carlo Forni Niccolai Gamba – Gli Este signori di Ferrara e duchi di Modena e i Dal Forno o Forni

Olimpia Nuzzi – Il nonantolano Romualdo Ansaloni missionario a Goa

Aldo Zoboli – Tradizioni scomparse. Le mattinate

Erio Sacchetti – Ricordi della Seconda Guerra Mondiale: Gaggio di Piano 10 giugno 1940 – 25 aprile 1945

Gioiello Andreoni – La famiglia Andreoni, Giusti fra le Nazioni

Matteo Malaguti – Yad Layeled: il memoriale a ricordo del milione e mezzo di bambini ebrei vittime della Shoah

Giorgio Malaguti – Alcune testimonianze e memorie sui ragazzi ebrei di Villa Emma di Nonantola

Giambattista Moreali – Nonantola: ricordo del 25 luglio del 1943

Geppe Bertoni – Tutti salvi! Fuorché uno

Nino Duilio Zoboli – Curiosità e ricerca etimologica su vecchie parole e modi di dire del dialetto di Nonantola (seconda parte) 

1916-2016 – CENT’ANNI DELLA LINEA FERROVIARIA MODENA-CENTO-FERRARA

Ivano Ansaloni – A pasa la Marianena. I cento anni della ferrovia Modena-Ferrara tra storia e ricordi

Loretta Zoboli – 10 settembre 1914: incidente mortale durante la costruzione del ponte della ferrovia Ferrara-Modena a Navicello

Ermanno Bruni – La Marianena che vien da la campagna

Caratteristiche

Edizioni Artestampa S.r.l. – anno: 2017-  per conto del Centro Studi Storici Nonantolani

Pagine 135,  Formato 21 x 30

ISBN 978-88-6462-491-4

Se vuoi maggiori informazioni scrivici via email cliccando a lato.